Skip to content

Month: January 2018

Language, reliable as experience.

Now that I am learning the subtle differences of English words I am aware on how clear is the statement that in some languages, multiple options can be represented by the same word. This point generates some reflections on a problem regarding the reliability of language and how – sometimes – the process of communication, related to a foreign language, is not that easy as it should be to let us recognize how a given set of words is associated with a specific meaning. For example, lets suppose that I… Read more Language, reliable as experience.

La musa di letterati e scienziati

C’è un concetto, apparentemente astratto, capace di avere quel sensibile e raro pregio di poter catturare l’attenzione e l’immaginazione di bambini, giovani adulti, anziani, fino ad arrivare a coloro che della matematica e la fisica ne hanno fatto una professione. Un concetto che spesso è stato definito un’idea, piuttosto facile da inquadrare e capace di aver accompagnato molte menti geniali. Letterati e scienziati costantemente ricordati per aver reso possibile l’aggiunta di un piccolo, fondamentale, tassello nel puzzle della conoscenza. L’infinito: la musa dei letterati e degli scienziati. Un concetto libero,… Read more La musa di letterati e scienziati